Cosa c’è da vedere e da visitare nel Mediterraneo

50

Il Mar Mediterraneo è un mare dalla conformazione particolare, quasi chiuso e piuttosto contenuto.  Questo gli regala un clima unico, e oltretutto lo rende perfetto per minicrociere o vacanze in barca a vela.

Sfruttando il noleggio barche nel Mediterraneo potrete visitare coste di diverse nazioni, ammirando bellezze paesaggistiche differenti ma anche facendo un tour storico e artistico. Questo mare si affaccia su tantissime città costiere ricche di fascino ed estremamente interessanti da visitare, posizionate in alcuni fra i paesi più suggestivi del mondo; l’Italia ovviamente, ma anche Francia e Spagna, Croazia, Grecia e nel Nord Africa.

Poi ci sono le tante isole, dalle maggiori del lato tirrenico, come Sardegna, Sicilia e Isola D’Elba, fino a giungere agli spettacolari arcipelaghi greci, con itinerari molto famosi e frequentati come Corfù e Santorini.

Il mare Mediterraneo è unico e speciale, grazie a tutte queste sue località che incantano chi le visita. Ecco quindi un elenco dei posti migliori del Mediterraneo, dei gioielli da scoprire e da visitare assolutamente.

Le Isole Eolie

L’arcipelago delle isole Eolie costituisce uno dei posti prediletti da chi naviga lungo il Mediterraneo per la loro straordinaria bellezza. Non è molto lontano dalla Sicilia ed è composto da ben otto isole di origine vulcanica. Qui si può godere di acque cristalline e pulite; le isole invece hanno un territorio montuoso, e spesso ospitano caratteristici centri storici. Questi ultimi hanno come peculiarità di avere stradine molto strette, abitazioni in stile mediterraneo e ristoranti tipici che propongono delle buonissime pietanze locali.

Siete degli appassionati del mare? Allora sicuramente questa è la meta giusta per voi.

Tarifa in Spagna

Dalla città spagnola di Tarifa è visibile l’Africa, poiché dista soltanto 13 chilometri in linea d’aria. Una particolarità di questa zona è il vento che soffia costantemente con una certa forza, e per tale motivo è molto frequentata dagli amanti del windsurf. Tarifa è un luogo particolarmente consigliato per chi desidera delle classiche vacanze di sole e mare, data  la presenza di spiagge con una meravigliosa sabbia dai riflessi bianchi e verdi. E poi si può passare qualche ora a passeggiare nell’affascinante  centro storico.

Idra in Grecia

In questa isola si va principalmente se si ha bisogno di staccare dal caos nei centri cittadini. Difatti qui è vietato circolare con le auto e le moto; addio quindi a traffico, caos e rumore. Inoltre Idra riesce a far sentire ai vacanzieri tutto lo spirito della tradizione greca. La costa è impreziosita da piccoli e graziosissimi porti, da acque limpide e da ottimi ristoranti.

Cassis in Francia

Cassis si trova nelle vicinanze di Marsiglia ed è molto conosciuta per le sue grandiose scogliere e per le tante insenature con spiagge celate. Lasciando poi da parte per un momento la natura, da citare il vino della zona: la città dà il nome a un raffinato vino bianco che è stato il primo ad avvantaggiarsi dal marchio di denominazione d’origine controllata. Un motivo in più, per chi veleggia lungo le sue coste, per fare una sosta e organizzare una cena a bordo con un buon calice di vino.

CONDIVIDI