Vende online una spinbike, ma è una truffa: denunciata 55enne

Vittima una 50enne Reggiana

17

Ha pubblicato su un sito di annunci un’ inserzione trattante la vendita di una spin bike che commercializzava a 500 euro venendo contattata da una 50enne reggiana, pronta ad effettuare l’acquisto pagando sulla postepay della venditrice.

Effettuato il pagamento  della somma richiesta, oltre a non ricevere la spin bike acquistata, la donna non riusciva più a contattare la venditrice che si rendeva indisponibile.

Concretizzato di essere rimasta vittima di una truffa, la malcapitata 50enne reggiana si è presentato ai carabinieri della stazione di via Adua formalizzando la denuncia.

Dopo una serie di riscontri tra il numero di telefono associato all’inserzione e la carta prepagata dove erano confluiti i soldi, i militari hanno indirizzato le attenzioni investigative su di una 55enne napoletana, nei cui confronti sono stati acquisiti incontrovertibili elementi di responsabilità in ordine al reato di truffa, per la cui ipotesi è stata quindi denunciata alla Procura reggiana.