Vaccino ai parenti, le verifiche dei Nas di Parma: 6 dosi in esubero per un errore di procedura

15

I Nas di Parma hanno completato gli accertamenti sulle dosi di vaccino anti Covid che all’ospedale Baggiovara di Modena sono state somministrate a parenti di operatori sanitari.

Secondo le verifiche si tratta in totale di sei somministrazioni fatte a fine giornata, il 5 gennaio, dopo che, a causa di un errore nella procedura era rimasto un esubero di dosi, che quindi sono state iniettate per evitare che venissero sprecate.

I carabinieri hanno inviato un’informativa alla Procura modenese che valuterà un’eventuale rilevanza penale.  Dopo quanto successo due medici e un volontario della pubblica assistenza sono stati sospesi dalla Asl dall’incarico che avevano al centro vaccinale dell’ospedale.

CONDIVIDI