Morto a soli 30 anni il giovane farmacista Filippo Nizzoli

Se lo è portato via la recidiva di una malattia che sembrava sconfitta

1942

Aveva solo 30 anni, Filippo Nizzoli, giovane farmacista, contitolare della storica farmacia di via Gramsci a San Polo: è morto martedì pomeriggio al Santa Maria Nuova dove era ricoverato da qualche giorno per il peggioramento delle sue condizioni.

Lascia la mamma Carlotta, il papà Giuseppe, le due sorelle Francesca e Mery, la moglie Sofia.

Il male sembrava vinto. Poi, la recidiva, fino alla morte. Filippo Nizzoli si era diplomato al liceo Ariosto-Spallanzani e poi si era laureato in farmacia all’università di Modena e Reggio, lavorava nella farmacia del nonno a San Polo di cui era contitolare.

Le esequie saranno in forma privata in ottemperanza delle norme legate all’emergenza sanitaria.