Approvato il nuovo decreto – ECCO I DIVIETI IN PILLOLE

18

⚠️ Lo stato di emergenza nazionale è prorogato fino al 30 aprile 2021, termine entro il quale potranno essere adottate o reiterate le misure finalizzate alla prevenzione del contagio

▪️ Fino al 15 febbraio 2021:
❌ Divieto di spostamento tra Regioni o Province autonome diverse, ad eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute
✅ È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione

▪️ Fino al 5 marzo 2021
🟡🟠🔴 Rimane in vigore la “colorazione” delle Regioni a seconda del livello di rischio. Ad oggi la Regione Emilia Romagna è in zona arancione

✅ Consentito, una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata, tra le 5.00 e le ore 22.00, a un massimo di due persone, che potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono.
🟡 Se in area GIALLA lo spostamento può avvenire all’interno della Regione
🟠🔴 In area ARANCIONE e ROSSA solo all’interno del Comune

🚗 Per i Comuni fino a 5.000 abitanti sono consentiti – in zona ARANCIONE E ROSSA – gli spostamenti per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso Parma.

⚪ Istituita la zona BIANCA, nella quale si collocano le Regioni con uno scenario di “tipo 1”, un livello di rischio “basso” e una incidenza dei contagi, per tre settimane consecutive, inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti. In area “bianca” non si applicano le misure restrittive previste dai decreti del Presidente del Consiglio dei ministri; le attività si svolgono secondo specifici protocolli, ma possono comunque essere adottate specifiche misure restrittive.

CONDIVIDI