Blitz alle ex Officine Reggiane: espulsi due marocchini irregolari

0
114

Retata, alle prime luci del mattino, all’interno dei capannoni delle ex Officine Reggiane. Una ventina di poliziotti delle Volanti, del Reparto prevenzione crimine e il cane Victor della Municipale, coordinati dal dirigente della questura Carlo Maria Basile, hanno controllato due strutture dismesse della ex fabbrica.

I poliziotti sono entrati all’interno dell’edificio che affaccia su via Agosti e in un capannone adiacente, fermando e controllando i documenti a tutti i presenti. Tre stranieri, probabilmente irregolari, sono stati portati in questura per accertamenti.

Due di loro, di origine marocchina, sono risultati irregolari e saranno espulsi. Il terzo ha il permesso di soggiorno scaduto ma ha fatto ricorso ed è quindi tecnicamente regolare.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui