Salvi i 4 speleologi

0
98

Sono stati tratti in salvo tutti e 4 gli speleologi italiani bloccati nell’Abisso del Bifurto, in Calabria. A quanto si apprende dal Soccorso alpino e speleologico, l’operazione di recupero è durata circa quattro ore con l’impiego di quasi 40 soccorritori. Il gruppo è stato raggiunto e recuperato e, come fa sapere il Soccorso alpino, sono in buone condizioni.

A impedire l’uscita dei 4 italiani dalla grotta una forte ondata improvvisa. Un quinto membro del gruppo era riuscito a uscire pochi istanti prima dell’onda, dando l’allarme poco dopo le 16.30. Sul posto sono subito arrivati Soccorso alpino e speleologico e anche numerose altre unità del Cnsas specializzate in operazioni speleologiche e speleosubacquee.

In collaborazione con Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui