Lo trovano con documenti falsi: arrestato 40enne

0
332

Fermato dai carabinieri per un controllo è stato trovato in possesso di documenti falsi. Per questi fatti, risalenti al 2012 un cittadino moldavo 40enne, ora residente a Carpi, era stato denunciato dai carabinieri alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia per i reati di ricettazione e uso di atto falso in relazione al documento d’identità.  

Una denuncia a cui è seguito l’iter processuale che ha visto il Tribunale Ordinario di Reggio Emilia condannare nel luglio del 2012 l’odierno 40enne a 1 anno e 9 mesi di reclusione. La sentenza ha quindi fatto il suo corso ed è divenuta esecutiva, motivo per cui l’ufficio di sorveglianza di Reggio Emilia a cui il condannato aveva fatto richiesta della misura alternativa della detenzione domiciliare dopo aver osservato tutto l’iter istruttorio ha ammesso l’uomo a espiare la pena in regime di detenzione carceraria.

Il provvedimento restrittivo è quindi stato trasmesso per l’esecuzione ai carabinieri della Stazione di Sant’Ilario. I militari ricevuto l’ordine di carcerazione, l’altra mattina si sono recati a Carpi traendo in arresto l’uomo, presso il carcere di Modena per l’espiazione della pena.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui