San Martino in Rio – Ladri in azione nella zona industriale, falliscono il colpo, ci riprovano il girono dopo ma vengono presi

0
92

Due napoletani sono stati denunciati dai Carabinieri della stazione di San Martino in Rio alla Procura reggiana con l’accusa di concorso in tentato furto aggravato.

Sono stati filmati dopo il tentativo di furto andato male ai danni di un’azienda di abbigliamento, e lì per lì sono riusciti a fuggire perchè allertato da una guardia giurata. Non contenti però sono tornati il giorno nell’intento di portare a compimento il colpo.

Lì sono stati fermati dai carabinieri. I due avevano strumenti da scasso ( cacciavite e piede di porco).

L’origine dei fatti la sera dello scorso 9 aprile quando il responsabile della sicurezza di un’azienda tessile di San Martino in Rio richiedeva l’intervento dei carabinieri del paese per un tentativo di furto ai danni dell’azienda con sede nella zona industriale del paese.

Grazie alle immagini della videosorveglianza aziendale i carabinieri di San Martino in Rio sono risaliti al modello e alla targa parziale dell’auto usata per la fuga e hanno scoperto che si trattava di una macchina a noleggio.

I due identificati in un 58enne residente a Napoli e in un 38enne napoletano abitante a Correggio, sono stati condotti in caserma dove alla luce degli elementi raccolti a loro carico e sono stati denunciati alla Procura reggiana con l’accusa di tentato furto aggravato e posto di strumenti atti allo scasso.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui