Furto alla stazione di servizio – Sradicano la cassa con la ruspa, poi si danno alla fuga: danni per oltre 10mila euro

0
144

Un vero e proprio raid consumatosi poco dopo le 3.30 di questa mattina. I carabinieri della stazione di Gualtieri, su input della Centrale Operativa della Compagnia di Reggio Emilia allertata da un cittadino, sono intervenuti lungo la provinciale Cispadana dove era stato segnalato un furto all’interno del distributore di benzina a insegna Tamoil.

Giunti sul posto i carabinieri avevano modo di accertare che i ladri si erano introdotti all’interno dei locali della stazione di servizio con l’utilizzo di una ruspa, rubata poco prima a Gualtieri e abbandonata sul posto. Avevano inoltre sradicato la colonnina bancomat del self service, con la cassa per i pagare i rifornimenti di carburante che caricata su altro mezzo a bordo del quale si dileguavano.

Secondo i primi rilievi, i danni ammonterebbero a oltre 10.000 euro e sono in corso di quantificazione. Sulla vicenda i carabinieri della stazione di Gualtieri, che stanno esaminando anche il sistema di videosorveglianza della stazione di servizio, hanno avviato le indagini a carico di ignoti in ordine al reato di furto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui