Boom influenza

0
228

Brusco aumento dei casi di sindrome influenzale nella seconda settimana del 2019 “sebbene l’incidenza si mantiene ad un livello di bassa entità”. A rilevarlo è il rapporto Influnet dell’Istituto superiore di sanità (Iss). Il numero di casi stimati in Italia in questa settimana (dal 7 al 13 gennaio), fa sapere il rapporto, è pari a circa 431.000, per un totale, dall’inizio della stagione, di circa 2.246.000 casi.

 

A essere più colpiti sono “i bambini al di sotto dei cinque anniin cui si osserva un’incidenza pari a 15 casi per mille assistiti”, sottolinea il rapporto. Le Regioni del Centro e Sud Italia (Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania, Calabria e Sicilia) sono quelle con il maggior numero di casi.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui