A Reggio in calo i fallimenti delle imprese

0
175

In linea con il 2017 anche nell’anno appena trascorso sono calati in provincia di Reggio Emilia i fallimenti delle imprese. In particolare le procedure aperte nel 2018 sono state 75, 7 in meno dell’anno precedente, con una flessione dell’8,5%. Per trovare un dato simile- segnala la Camera di commercio reggiana su dati del tribunale- bisogna risalire al 2008, quando i fallimenti furono 60, mentre negli anni successivi i saldi si sono sempre mantenuti su livelli anche largamente superiori, con una punta di 167 nel 2013. Il comparto dove le imprese sono fallite di meno e’ quello manifattuirero (i fallimenti sono scesi dai 28 del 2017 ai 22 dell’anno scorso, -21,4%, di cui nove nella metalmeccanica, che risulta pero’ essere il comparto piu’ colpito e in crescita di una unita’ rispetto al 2017. Nelle costruzioni si registrano invece 18 procedure (erano 17 l’anno prima) mentre sono 15 i negozi chiusi, con un dato invariato rispetto al 2017. Per quanto riguarda i fallimenti dei servizi di supporto alle imprese, questi sono stati complessivamente 7 mentre le imprese di servizi rivolti alle persone che hanno chiuso i battenti sono state cinque.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui