Nel periodo prenatalizio, Zurigo è la città più magica d’Europa

0
141

L’atmosfera che si respira nel periodo prenatalizio a Zurigo è assolutamente unica, tanto che vale davvero la pena, almeno una volta, trascorrere qualche ora nella città svizzera per respirare un’aria natalizia davvero senza uguali.

Che si tratti del mercatino di Natale più antico di Zurigo nel pittoresco centro storico, dell’urbano “Wienachtsdorf” sulla Sechseläutenplatz, presso il Bellevue, o del “Christkindlimarkt” e del suo sfavillante albero alto 15 metri in Stazione Centrale, a Zurigo ci sono mercatini per tutti i gusti.

Una vastissima offerta di doni e idee regalo incanta i visitatori che curiosano tra le bancarelle addobbate.
Il “Christkindlimarkt” è il mercatino di Natale più centrale della città e si trova all’interno della stazione ferroviaria principale di Zurigo.

Con le sue 150 bancarelle, è uno dei mercatini dell’Avvento coperti più grandi d’Europa. Il profumo di vin brûlé e cannella attira i visitatori già quando scendono dal treno, rendendo loro pressoché impossibile resistere alla tentazione di una visita.

Il pezzo forte del “Christkindlimarkt” è l’albero di Natale alto 15 metri addobbato con migliaia di scintillanti cristalli Swarovski.

Percorrendo la Bahnhofstrasse, ci si imbatte nel mercatino di Natale della Werdmühleplatz. Il mercatino si è già conquistato un posto nei cuori degli zurighesi grazie alla sua peculiarità: il “Singing Christmas Tree”.

Su un palco a forma di albero di Natale, graziosamente decorato e alto quanto una casa, vari cori della regione presentano il meglio del proprio repertorio natalizio.
Il mercatino di Natale nella Lintheschergasse, tra i grandi magazzini Jelmoli e Globus, vicino alla Bahnhofstrasse, è perfetto per fare shopping e degustare varie delizie. Da oltre 20 anni, gli artigiani espongono qui le proprie creazioni su bancarelle graziosamente addobbate, apprezzando ogni chiacchierata con i clienti.

Si mormora che qui venga servito il migliore vin brûlé della città, Il mercatino di Natale più antico di Zurigo è un piccolo mondo a sé nel cuore del “Niederdorf”, un quartiere della città vecchia.

Distribuite tra la centrale Niederdorfstrasse, la Hirschenplatz e un cortile interno, il Rosenhof, le numerose bancarelle intrattengono a lungo i visitatori. Il mercatino di Natale del centro storico è immancabile durante l’Avvento, anche solo per una passeggiata e un vin brûlé.
Uno dei mercatini di Natale più grandi di Zurigo si trova direttamente davanti al Teatro dell’Opera, sulla Sechseläutenplatz. Il “Wienachtsdorf” letteralmente “villaggio di Natale” sulla Sechseläutenplatz è il mercato preferito di molti zurighesi.

Così incantevole ed esuberante da sembrare la casa di Babbo Natale al Polo Nord. A rotazione, designer locali presentano gioielli e reperti insoliti sulle loro bancarelle, mentre dal punto di vista culinario c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Al centro dell’attenzione ci sono la coesione e l’atmosfera natalizia, che si tratti di andarci dopo il lavoro per bere un vin brûlé, con le amiche per fare shopping o dopo aver fabbricato candele sulla Bürkliplatz con i più piccoli.
Il mercatino natalizio di Winterthur, nel centro della città vecchia, è particolarmente pittoresco grazie alla straordinaria cornice.

In un avvolgente aroma di cannella e vin brûlé. Qui 100 casette in legno fanno a gara a chi brilla di più, decorate a festa e accoglienti sulla Neumarkt.

In vendita si trova tutto ciò che può donare gioia a Natale, dalle candele alle marmellate bio, dal panpepato ai gioielli e ai tessuti.
Particolarmente grazioso è il “Christkindlimärt” di Rapperswil. Le casette decorate con amore nel cuore della città riempiono di gioia gli occhi dei bambini.

 Stefania Rabotti 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui