Hockey Pista- La Bidielle vince a Forte dei Marmi con un gol a 5 secondi dalla fine

0
63

Vittoria al batticuore per la Bidielle Correggio che passa sulla pista del Forte dei Marmi grazie ad un magistrale contropiede finalizzato da Peter Ehimi a 5″ dalla fine del match. E’ l’epilogo dell’ennesima partita in quello che ormai possiamo considerare come lo “stile Correggio”: dominare senza mai chiudere il match, farsi rimontare e poi, in qualche modo, portare a casa la pelle.
La squadra di Bertolucci lo ha fatto anche ieri sera contro un Forte dei Marmi ricco di risorse molto interessanti in prospettiva, ma inferiore tecnicamente alla squadra emiliana che nel primo tempo spreca un tiro diretto con Bertolucci (e non segna in superiorità numerica) prima di trovare il gol del vantaggio con la solita incursione di Zucchiatti e il raddoppio con una rete da rapinatore d’area di Ehimi. Oltre ai gol, lavoro continuo per l’ottimo Domenech e poco più che ordinaria amministrazione per Scaltriti. La Bidielle potrebbe costruire le condizioni per una ripresa tranquilla, ma non lo fa; anzi, nel finale di primo tempo basta una distrazione per mandare in gol il Forte dei Marmi che si riaccende grazie alla deviazione di Gallotta su tiro dalla distanza.
La ripresa si apre con il secondo blu al fortemarmino Giovannetti e questa volta Bertolucci fa il suo e segna il gol del 3-1. La rete, però, fa scattare qualcosa nel Forte dei Marmi che inizia ad attaccare con più convinzione, creando qualche grattacapo a Scaltriti e, soprattutto, costringendo la Bidielle a commettere falli: i correggesi arrivano a quota 9 a 10′ dalla fine e il loro nervosismo è evidenziato anche dalle due ammonizioni verbali a Ehimi (per proteste) e a Zucchiatti (per simulazione).
La tempesta perfetta per la Bidielle inizia a 5.38 dalla fine quando Giovannetti fa via sulla destra e lascia partire un tiro tutt’altro che irresistibile che sorprende Scaltriti. Un minuto dopo, Zucchiatti viene punito per una seconda simulazione e, come prevede il nuovo regolamento, scatta il cartellino blu per lui e il tiro diretto a favore del Forte che, per fortuna, Gallotta spara alto sopra la traversa. In inferiorità numerica, la Bidielle commette il 10′ fallo a 3.29 dalla fine, ma questa volta Scaltriti si supera e ferma la conclusione di Mattugini. Il Forte non riesce a sfruttare la superiorità numerica e, quando il peggio sembra passato e la vittoria a portata di mano, la difesa della Bidielle si spegne e Mattugini ci si infila segnando il gol del 3-3 a 37″ secondi dalla sirena.
L’happy ending per la Bidielle arriva all’ultimissima azione della partita che è un piccolo capolavoro. Farina batte in velocità una punizione da fondo pista per Bertolucci che pesca Marchesini sul disco del tiro diretto; da qui un passaggio di prima precisissimo per Ehimi, dimenticato dalla difesa nel cuore dell’area versiliese; il nazionale U20 azzurro conclude al volo e infila Domenech sotto la traversa mettendo in cassaforte tre punti che, grazie al pareggio del Roller Bassano a Cremona, riportando la Bidielle al secondo posto della classifica all’inseguimento della capolista Montebello.
Sabato prossimo la Bidielle è attesa da un’altra trasferta, questa volta in casa del fanalino di coda Novara.

ASSO PONTEGGI FORTE DEI MARMI – BIDIELLE CORREGGIO 3-4 (primo tempo: 1-2)
MARCATORI: 9.39 Zucchiatti, 17.30 Ehimi, 21.54 Gallotta. Nella ripresa: 4.30 Bertolucci, 19.22 Giovannetti, 24.24 Mattigini, 24.55 Ehimi.
ASSO PONTEGGI FORTE DEI MARMI: Domenech, Falaschi, Maggi, Mattugini, Maremmani, Giovannetti, Angioli, Leonardi, Gallotta, Caglioti. All. Cinquini.
BIDIELLE CORREGGIO: Scaltriti, Farina, Gavioli, Jara, Zucchiatti, Sala, Marchesini, Bertolucci, Ehimi, Casari. All. Bertolucci.
ARBITRO: Marco Rondina di Vercelli.
CARTELLINI BLU: Giovannetti nel primo tempo, Giovannetti e Zucchiatti nella ripresa.

SERIE A2 – RISULTATI DELLA 8′ GIORNATA
Assoponteggi Forte dei Marmi – Bidielle Correggio 3-4
HP Montebello – Ruspal Pico Mirandola 5-0
GSH Trissino – Esergetica Azzurra Novara 9-1
Cremona Hockey – Zetamec Roller Bassano 3-3
Caf CGN Pordenone – Maliseti Prato Ecoambiente 4-2
Montecchio Precalcino – Symbol Amatori Modena 2-1

SERIE A2 – CLASSIFICA
Montebello 22, Bidielle Correggio 19, Roller Bassano 18, Prato 13, Forte dei Marmi, Montecchio Precalcino e Trissino 12, Pordenone 9, Cremona 8, Mirandola 6, Modena 3, Novara 1.
Cremona e Forte dei Marmi una partita in meno.

CREDIT FOTO: Marzia Cattini

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui