L’Emilia Romagna protagonista della seconda edizione di My Selection, la linea di hamburger premium di McDonald’s, selezionati da Joe Bastianich

0
92

Con My Selection si rafforza il legame fra l’Emilia Romagna e McDonald’s, che dal 1 gennaio 2019 torna nei 570 ristoranti di tutta Italia con la seconda edizione di MySelection. Per le ricette selezionate da Bastianich quest’anno saranno acquistate circa 108 tonnellate di Scamorza Affumicata prodotta con latte italiano fornita da Parmareggio e 7,7 tonnellate di Aceto Balsamico di Modena IGP.

Grazie alla collaborazione con i produttori e i Consorzi emiliano-romagnoli viene confermato non solo lo stretto legame tra McDonald’s e il comparto agroalimentare italiano, ma anche l’impegno dell’azienda perfavorire la conoscenza e la diffusione dei prodotti DOP e IGP Made in Italy.

Quest’anno i prodotti della regione saranno presenti in ben due ricette: per My Selection Smoky è stata infatti scelta la Scamorza Affumicata prodotta con latte italiano che valorizzerà il gusto dell’hamburger da 180g di carne bovina 100% italiana, mentre torna per il secondo anno, best seller nel 2018, My Selection BBQ, con salsa a base di Aceto Balsamico di Modena IGP e Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP.

Ormai da 10 anni collaboriamo con McDonald’s, contribuendo con i nostri prodotti alla realizzazione di un progetto che McDonald’s sta portando avanti da tempo” aggiunge Maurizio Moscatelli, Direttore Commerciale e Marketing di Parmareggio “un percorso all’insegna della valorizzazione delle eccellenze del territorio italiano e della qualità certificata delle materie prime, proponendo sempre nuove ricette e nuovi abbinamento gustosi. Ancora una volta, con la Scamorza Affumicata Parmareggio prodotta con solo latte italiano che contribuirà ad arricchire di gusto del My Selection Smoky, siamo contenti di poter rappresentare insieme a McDonald’s il Made in Italy”.

Con My Selection si incontrano i sapori dell’Italia e degli Stati Uniti, le due anime che accomunano Joe Bastianich e McDonald’s: fedele alle proprie origini, l’imprenditore italo-americano ha provato e scelto anche per il 2019 combinazioni di ingredienti che rendono i nuovi burger i migliori di sempre.

Dichiarazione Consorzio di tutela Aceto Balsamico Modena IGP:

“Continua la collaborazione fra il mondo dei prodotti DOP e IGP e Mc Donald’s. L’innovazione lanciata lo scorso anno è stata dunque apprezzata dai consumatori e soprattutto dal mondo giovanile. Un aspetto importante perché dietro questa idea c’è un lavoro culturale che vuole aiutare i giovani a scoprire un nuovo approccio al cibo, più attento e sensibile alla qualità e al gusto” dichiara Federico Desimoni, Direttore Consorzio di tutela Aceto Balsamico Modena IGP “un modo meno fast, ma certamente più deep and clever di mangiare e relazionarsi, per affinare le proprie capacità sensoriali e scoprire, quasi giocando, uno dei patrimoni italiani più famoso al mondo: il cibo della tradizione, della storia, del territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui