Imprese, CNA: Incarico europeo per Paola Ligabue, la presidente difenderà gli interessi delle donne

0
77

Paola Ligabue​, presidente CNA Impresa Donna Reggio Emilia, è stata eletta Vicepresidente di FEM Europe, Female europeans of medium and small enterprises, associazione fondata nel 1989 con sede a Bruxelles, che rappresenta gli interessi delle donne nelle PMI in Europa. Ne fanno parte una serie di associazioni professionali e imprenditoriali femminili provenienti da Austria, Germania, Italia e Spagna.

Paola Ligabue ha ricevuto l’incarico, in qualità di rappresentante di CNA Impresa Donna nazionale, con mandato della Presidente nazionale CNA Impresa Donna Maria Fermanelli.

“Una sorpresa per me, oltre che un onore questo nuovo incarico – ha dichiarato la neo vicepresidente di FEM Europe – che rafforza ancora di più il mio impegno e quello di CNA a sostegno dell’imprenditoria femminile. Un peccato che dai 14 Paesi iniziali che componevano il FEM, siamo rimasti in 4 a continuare a crederci e a portare avanti le attività, anche autofinanziandoci. In un periodo in cui viene spesso messa in discussione l’Europa e l’Unione Europea, essere presente a questo tavolo per noi Italiane è molto importante”.

“Credo che solo con una rappresentanza a tutti i livelli –  conclude Ligabue – sia possibile incidere concretamente sui decisori politici, in particolare per quanto riguarda finanziamenti e agevolazioni per l’accesso al credito”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui