Forza il posto di blocco perchè è senza assicurazione: multa di 7mila euro e Porsche sequestrata

0
808

E’ stato fermato questa mattina,  durante un posto di controllo eseguito lungo la via Emilia SS.9 a Reggio Emilia, il conducente di una potente Porsche Cayenne diretto verso il centro cittadino. Gli agenti della  Stradale,  gli hanno intimato l’alt ma lui   ha cercato di eludere il controllo e  si è portato a forte velocità su una via laterale, da dove  è iniziato immediatamente un inseguimento che si  è concluso  sino al blocco del veicolo e l’identificazione del conducente.

L’uomo, proprietario del veicolo stesso, residente nella provincia di Modena, risultava avere il veicolo privo della copertura assicurativa e della revisione periodica.

Inoltre veniva appurato che il Porsche Cayenne era già stato oggetto di provvedimento di fermo amministrativo.

Al termine degli accertamenti al conducente venivano contestati diversi illeciti amministrativi per un importo massimo di €7,173 oltre al sequestro ai fini di confisca del veicolo condotto.

In un altro posto di controllo, eseguito questa volta lungo via dei Gonzaga, gli Agenti della Stradale fermavano un’autovettura Alfa Romeo diretta verso il centro abitato, ed alla guida si trovava il proprietario stesso, residente in provincia. Da un controllo eseguito presso i terminali della sala operativa, si poteva rilevare come il veicolo condotto fosse privo di copertura assicurativa.

I problemi per l’uomo non finivano poiché i poliziotti accertavano che lo stesso, si era posto alla guida del veicolo che risultava già sequestrato mesi prima perché posto in circolazione sempre senza copertura assicurativa.

Alti accertamenti hanno acconsentito di appurare come il soggetto controllato avesse accumulato negli ultimi anni diverse sanzioni per aver circolato sempre senza copertura assicurativa.

Al termine degli accertamenti gli Agenti della Stradale di Reggio Emilia, oltre a sottoporre nuovamente il veicolo a sequestro, ritiravano la patente di guida del conducente per la sospensione, oltre ad elevare alcuni verbali di contestazione per un importo pari al massimo € 5.700.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui