E’ morto Valter Montecchi, fu sindaco di Castellarano

0
184

E’ morto nella  tarda serata di ieri Valter Montecchi, pensionato 84enne titolare di una nota ditta di autotrasporti di Castellarano. Persona consciutissima,  fu sindaco di Castellarano dal 1980 al ’85 quando, con coalizzò il suo Psdi con il Pci e lo Psi e strappò il comune all’egemonia politica democristiana.

Una esperienza che durò solo cinque anni, ma tanti bastarono per farne una bandiera politica. “Un Sindaco, un uomo del popolo – lo ricorda Gian Pietro Campani, che lo sostituì come primo cittadino nell’85 – Un uomo semplice (amava definirsi così) un Socialista ( PSDI) amava la libertà di ogni cittadino, la sua autorità non doveva in alcun modo prevaricare i diritti dei suoi amministrati, viveva quotidianamente in mezzo alla gente senza filtri. Per me un Sindaco esemplare, come oggi non se ne vedono”.

Lascia la moglie Giovanna Ravazzini, la figlia Giordana e le due amate nipoti Merlania e Marianna. Questa sera presso il Santuario di Campiano il rosario e domani, alle 8,45 i funerali. Partendo dall’abitazione in via Chiaviche 49 si raggiungerà la chiesa parrocchiale per poi proseguire, in forma privata, verso l’ara crematoria.

Br. Da.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui