A Pavia per continuare a fare punti pesanti: Reggio Audace, puoi reggere il ritmo del Modena?

0
100

Un altro esame tra i più impegnativi della stagione, considerata la qualità dell’avversaria e il fatto che in trasferta, questa Reggio Audace sinora ha faticato parecchio, se consideriamo pure gara esterna quella “casalinga” di Carpi contro il San Marino.

I granata di mister Antonioli sono chiamati, dopo l’unica vittoria ottenuta a Russi contro il Classe, a cercare i 3 punti dalla delicatissima trasferta di Pavia, per non perdere contatto da un Modena già a +5 rispetto a Spanò e soci.
Il match in programma alle ore 14.30 di domenica allo stadio Pietro Fortunati, valido per la settima giornata del girone D di serie D, arriva dopo lo striminzito 1-0 ottenuto dai granata nel derby contro il Lentigione, ma anche dopo il pari a reti inviolate di Fiorenzuola, seppur sul campo di una delle altre candidate alla promozione, che non convinse troppo sul piano della prestazione.
Ecco che a Pavia, contro una squadra reduce dal ko rocambolesco contro il Crema, proprio l’unica compagine capace di battere la stessa Reggio Audace in questo campionato (era la prima giornata), servirà una squadra gagliarda e con tanto coraggio per uscire con punti pesanti dal “Fortunati”.
Antonioli punterà ancora su Ponsat e Zamparo per fare male là davanti? Possibile, ma i ribaltoni sono all’ordine del giorno sul piano tattico e di uomini in campo, considerando pure che il match winner della gara con il Lentigione ha svolto lavoro differenziato nella prima parte della settimana per i postumi di una botta al piede, ma il resto della squadra è sostanzialmente a piena disposizione del tecnico granata che, ovviamente considerando il limite imposto dal discorso legato ai giovani, avrà parecchie soluzioni.

Fa. Ponc. 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui