Forza Italia: Giro di vite del questore? Era ora

0
626

Reggio Emilia – La decisione di intensificare il controllo del territorio e di dare corso a un giro di vite, annunciata oggi dal questore di Reggio Emilia, Antonio Sbordone, dopo l’ennesimo episodio di violenza verificatosi in citta’, va nella giusta direzione”.

Ad affermarlo e’ Benedetta Fiorini (FI), deputata di Forza Italia e vicecommissario regionale del partito con delega all’Emilia. “La situazione e’ gravissima. Quanto accaduto dimostra ancora una volta che le politiche per l’integrazione del Pd e del centrosinistra hanno fallito, da un lato. Dall’altro e’ necessario rinforzare gli organici delle Forze dell’ordine. Abbiamo cercato piu’ volte di richiamare l’attenzione su quella che e’ ormai una vera e propria emergenza ma per il sindaco Luca Vecchi i problemi sono evidentemente altri”, aggiunge Fiorini.

“Non solo i reggiani ma tutti meritano una citta’ piu’ vivibile e sicura. Non possono esistere aree o zone off-limits, ‘governate’ di fatto dalla criminalita’. I cittadini chiedono a gran voce di essere ascoltati e di mettere un freno a queste politiche che hanno portato a limitare la liberta’ e i diritti di ciascuno di noi”, conclude la nota.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui