Notte magica in via Guasco: Reggio batte il Bayern e vola in Europa

0
83
grissin bon - La Voce di Reggio Emilia

Un successo storico per una notte magica, come aveva chiesto coach Max Menetti. Il Bayern Monaco, imbattuto sino a ieri sera, cede per 90-82 al PalaBigi nel turno conclusivo della regular season di 7DAYS Eurocup che consegna alla Grissin Bon la qualificazione alle Top 16 della manifestazione continentale, già in tasca grazie al risultato di Podgorica gracchiato dalle radio.

La Grissin Bon va avanti nella competizione continentale ed è una grande soddisfazione per il club di via Martiri della Bettola, tornato in Europa dopo un anno di “purgatorio ”; lo fa vincendo 5 gare su 10, ed è una qualificazione più che meritata pensando soprattutto ai colpi in trasferta firmati a Panevezys e Gerusalemme, proprio le due squadre rimaste escluse nel gruppo B.

Finisce con un vero e proprio trionfo davanti al pubblico del PalaBigi, nonostante il prevedibile calo di tensione accusato in avvio dagli uomini di Menetti, una volta saputo il risultato dell’altra sfida decisiva. Squadra di Djordjevic (applaudito dal pubblico di via Guasco) che parte fortissimo (2-7 in avvio) ed è sempre avanti, quando poco prima della conclusione della frazione inaugurale, tutti vengono a conoscenza del risultato in terra di Montenegro.

Comincerà una gara ovviamente particolare, ma pur finendo ben presto a -10, la Grissin Bon ci crede sempre e si gioca un grandioso secondo tempo. Dal -12, White e Della Valle avviano la rimonta, con sorpasso nel finale di 3° quarto e ultimi 5’ da ricordare, per un successo che vale pensando al futuro e alla sfida di campionato in programma sabato contro Cantù.

 

Fabio Poncemi

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui