La Grissin Bon rivuole Julian Wright, si lavora per Cerella se Della Valle lascia?

0
188

Manca ancora l’ala forte, che all’occorrenza potrebbe permettersi di giocare sotto canestro anche al posto di uno tra Cervi e Reynolds, come dimostrato nella brevissima esperienza playoff con Reggio. La Grissin Bon vuole completare il pacchetto lunghi con Julian Wright, senza se e senza ma; al lungo classe ‘87 arrivato in biancorosso nel finale della scorsa stagione è stato offerto un contratto importante da parte del ds Alessandro Frosini, la volontà del ragazzo di parlarne c’è e uno spiraglio per riuscire nell’impresa di rivedere a Reggio un giocatore del genere pure, ma è chiaro che parliamo di una trattativa lunga e complicata, visto che JW attenderà anche agosto, molto probabilmente, per vagliare tutte le possibili offerte in arrivo da club di grande peso europeo. A Wright, incontrato a Las Vegas dall’entourage biancorosso come riporta baskettime.it, è stata sottoposta un’offerta ufficiale, con l’ex Trento e Trabzonspor che a questo punto ha in mano le carte per decidere sul suo eventuale futuro nel team reggiano. Si continua a parlare di una possibilità legata all’arrivo a Reggio di Bruno Cerella: il giocatore di origine argentina è in uscita da Milano, ma viene considerato un’alternativa solo in caso di addio di Amedeo Della Valle, comunque sempre più probabile, e senza l’intenzione di svenarsi per il classe ‘86 di Bahia Blanca.

 

LE ALTRE

 

Era stato attenzionato dalla stessa Pall. Reggiana ormai qualche settimana fa, ed ecco che Jordan Taylor è ormai un giocatore di Brindisi, con la guardia USA pronta a tornare in Italia dopo l’esperienza romana. Lungo a stelle e strisce che si è presa Trento, capace di firmare Chane Behanan, mentre Cantù si ritrova sotto le plance Andrea Crosariol e, notizia già uscita nella serata di lunedì, ma ufficializzata ieri, Alessandro Gentile è un nuovo giocatore della Virtus Bologna.

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui