Cronaca

Morta la donna investita dalla cognata

E’ morta otto giorni dopo essere stata investita dalla cognata una donna di 71 anni di Casalgrande, nel Reggiano. (leggi qui)
Enza Alabardi, domenica 3 settembre, stava raggiungendo a piedi la chiesa della frazione di Sant’Antonino per partecipare alla Messa quando, mentre stava attraversando la strada sulle strisce, era stata travolta dalla parente 73enne alla guida di una Fiat 500, anch’ella diretta verso la chiesa. L’impatto era avvenuto a bassa velocità ma la 71enne aveva riportato un grave trauma cranico. Era stata poi ricoverata dal 118 con la massima urgenza all’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia dove è deceduta ieri. Era intervenuta per i rilievi la polizia stradale.

Condividi:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono contrassegnati con *