Economia

Imprese Reggio – Calano i fallimenti nel primo semestre 2017

Nel primo semestre di quest’anno calano i fallimenti delle imprese reggiane, con una netta inversione di tendenza rispetto al trend del 2016. Sono infatti scese a 47 le procedure fallimentari aperte in provincia di Reggio Emilia nel periodo gennaio-giugno, pari al 39% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando se ne contavano 77. Osservando la distribuzione delle procedure per settore di attivita’- come sottolinea l’analisi effettuata dalla Camera di commercio su dati del tribunale- la maglia nera va all’industria manifatturiera, con 13 fallimenti aperti in sei mesi (il 27,7% del totale), di cui 5 nella metalmeccanica e 3 nel ceramico. Tuttavia le aziende manifatturiere fallite sono meno della meta’ di quelle dello stesso periodo del 2016, quando furono 28.

Al secondo posto ci sono le costruzioni con 12 procedure, pari al 25,5% sul totale, ma in diminuzione rispetto alle 27 del 2016. Seguono infine il commercio e i pubblici esercizi con 9 fallimenti (19,1% l’incidenza sul dato complessivo), anche questi pero’ calati del 36% (da 14 a 9 imprese) a confronto con l’anno precedente.

Condividi:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono contrassegnati con *