Viaggi

Aqua Dome, leader dello sci e del wellness alberghiero

17/03/2017

Una ricerca degli albergatori austriaci, ha evidenziato che l’aspetto benessere risulta essere il più gettonato tra gli ospiti delle strutture alberghiere al di là delle Alpi. L’accoglienza e la qualità alberghiera di tutto il mondo, si misurano infatti partendo dall’offerta di benessere e dei trattamenti offerti alla clientela. Il benessere infatti non conosce la crisi: questa crescente popolarità per gli hotel con centri SPA, ha spinto Aqua Dome, il più grande complesso termale delle Alpi, ad investire negli ultimi anni, circa 19,7 milioni di euro, sfidando il mercato del turismo in crisi, con un ampliamento dell’hotel AQUA DOME di 60 nuove stanze (tra cui 6 family-suite), 5 nuove sale riunioni, ed una nuova SPA di 2 mila quadrati. Con i suoi 400 posti letto disponibili, (il numero delle stanze è ora salito a 200) l’hotel AQUA DOME è divenuto, il più grande hotel a 4 stelle superior del Tirolo. Highlight esclusivo per gli ospiti del rinnovato hotel Aqua Dome, 4 stelle superior, è la nuova zona termale di 2.000 metri quadrati, denominata “Premium-Spa 3000“, situata sul tetto dell’edificio. La zona wellness dell’Aqua Dome, comprende diverse tipi di saune e bagni di vapore, la grotta del ghiaccio e la passeggiata kneipp.

Nella raffinata sauna Gletscherglühen, che emana la giusta dose di calore per ogni esigenza, ci si può rilassare a proprio piacimento a seconda della propria soglia di sopportabilità del calore; anche la sauna loft offre diversi livelli di temperatura, che cambia a seconda dell’altezza del sedile, variando tra i 55° e 115° gradi. Per i più tosti, con temperature che raggiungono i 90° gradi, ecco invece la Erdsauna, dotata di infusi con sale, yogurt, miele o fango che migliorano ulteriormente il piacere, ed concretizzano il sogno di piste innevate di montagna, degli infiniti chilometri di piste, dei solitari sentieri escursionistici invernali e… della Coppa del Mondo di sci alpino che, come ormai tradizione, apre la sua stagione sciistica proprio sui ghiacciai dell’OetztaI a fine ottobre di ogni anno, con la disputa di due slalom giganti. Una vacanza invernale all’Aqua Dome, significa inoltre lo spettacolare scenario delle Alpi Venoste con 250 vette che superano i 3000 metri, ed una rete di piste che supera i 150 chilometri di tracciati, gli impianti di risalita più moderni e numerose aree per il freestyle, con adrenalinici half-pipe permanenti. Una vacanza invernale all’Aqua Dome significa anche vivere l’esperienza dello ski tour Big 3 Think Big Think Solden, che permette di raggiungere le tre grandi piattaforme di osservazione installate sulla cima di tre montagne che superano i 3000 metri: Gaislachkgl (3.058 mt.), Tiefenbachkogl (3.309 mt.), e Schwarze Schneid (3.340 mt.), tutte facilmente raggiungibili con gli impianti di risalita. Se invece non ci si vuole allontanare troppo da Langenfeld, ecco uno splendido quanto facile anello per lo sci nordico di 13 chilometri, che parte dall’hotel Aqua Dome, attraversa il ponte pedonale in direzione di Oberried fino a raggiungere il sentiero ad anello ritornando di nuovo accanto alla passerella verso la parte meridionale di Längenfeld. Della serie: di tutto, di più. (Info e prenotazioni, in italiano: tel. +43 52536400 – office@aqua-dome.at – www.aqua-dome.at)

Condividi:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono contrassegnati con *